Bon ton gioielli ovvero le regole di etichetta sempre attuali - Giallo Ambra
SCONTO NATALE 2020: cliccami per ricevere uno sconto del 5% + spedizione GRATIS sul tuo prossimo ordine!
(chiudi)
Bon ton gioielli
Cosa regalare e comprare

Bon ton gioielli ovvero le regole di etichetta sempre attuali

Condividi questo articolo ora!

Ti presento il galateo dei gioielli, ovvero le regole su cosa, come e dove indossare senza cadute di stile. Il bon ton prevede una lista di consigli riguardo ai preziosi che è opportuno conoscere anche per evitare di fare i regali sbagliati!

Bon ton significato

Il termine bon ton deriva dal francese e significa “buone maniere” e il galateo o l’etichetta sono i suoi sinonimi. Si tratta di una serie di norme sul comportamento, abbigliamento, espressioni, e perfino sull’abbinamento di gioielli che identificano la buona educazione e l’eleganza.
Il galateo moderno è meno rigido di una volta e la moda ci invita ad osare con le forme e i colori, ma esistono delle regole sempre attuali che vale la pena conoscere, soprattutto se frequenti luoghi formali o devi rispettare il dress code al lavoro.

Ecco le 7 regole del galateo dei gioielli:

1. Meglio poco che troppo

Vuoi sapere quanti gioielli indossare? Innanzitutto, mai esagerare con gli accessori. L’ostentazione è di cattivo gusto e si consiglia di indossare un massimo di 3 gioielli insieme che potrebbe essere una parure di gioielli composta da orecchini, collana e anello. La parola d’ordine è sobrietà. Indossando tanti gioielli insieme si rischia di ottenere l’effetto kitsch decisamente sconsigliato in un luogo formale.
Anche se ti stai chiedendo quanti anelli indossare insieme la risposta è sempre 3. Secondo il bon ton se una signora ha più di 4 anelli sembrerà piuttosto inadeguata.

Collana e orecchini
Abbinamento collana e orecchini

2. Scegli i gioielli in base all’outfit

I gioielli, come anche i vestiti, si dividono in quelli da giorno e da sera. I vostri abiti e gli accessori che ci abbinate devono essere compatibili. Bisogna scegliere i gioielli importanti per le occasioni importanti ed evitare di indossarli tutti i giorni.
Di giorno, per mantenere un look sobrio ma allo stesso tempo femminile vanno benissimo piccoli orecchini a lobo e una collana con ciondolo nello stesso stile. Sono consigliati i gioielli più semplici e con le gemme chiare come l’ambra e l’ametista. Invece di sera possiamo indossare qualcosa di più vistoso. Per esempio, ad un elegante abito lungo possiamo abbinare un paio di orecchini pendenti con le pietre scure, i diamanti o gli smeraldi.

Parure di gioielli perfetta da indossare sul posto di lavoro

3. Abbinare i gioielli con attenzione

Il galateo dei gioielli dice di non indossare insieme i metalli e le gemme differenti. Siamo d’accordo che mescolare gli accessori con le gemme completamente diverse, per esempio gli orecchini di perle e una collana d’ambra non promette un buon risultato. Ed è meglio non mescolare oro e argento, anche se sappiamo che esistono bellissime varietà di gioielli bicolore o anche tricolore. Solo la fede sarebbe un’eccezione.

4. Gioielli sul posto di lavoro

Cerca di indossare i gioielli che non attirano troppa attenzione. Sii professionale sul posto di lavoro ed evita i gioielli che fanno riferimento alla tua vita privata. Inoltre, il galateo proibisce la bigiotteria dopo una certa età. Le donne dai 20 anni dovrebbero optare per i gioielli in argento o in altri metalli preziosi con gemme naturali. Non sono ammesse la plastica, l’acciaio o le pietre finte e nel galateo da ufficio i gioielli in argento sono i più adatti.

Eleganti e di classe: Angela Merkel, Michelle Obama e Kate Middleton

5. Quando non mettere i gioielli

Ecco, il galateo dei gioielli prevede anche alcune occasione per le quali non si dovrebbero indossare i preziosi. Ad un funerale vanno evitati i capi vistosi e i gioielli perché non è un buon momento per ostentare.
Non solo per il bon ton, ma anche per la tua sicurezza, rinuncia ai gioielli per fare lo sport. Per esempio, giocando a pallavolo potresti danneggiare gli anelli oppure nel caso peggiore ferire qualcuno.

6. Galateo dei gioielli da uomo

Secondo le regole di bon ton gioielli, l’uomo dovrebbe indossare solo il minimo indispensabile, ovvero un semplice orologio e la fede nuziale. Eventualmente i gemelli.
Le collane e i bracciali sono ammessi ma non troppo appariscenti e solo per i look in stile casual.

Ciondoli Ancora in stile casual
Ciondoli Ancora in stile casual

7. Regali da non fare

Il galateo dei gioielli sconsiglia alcuni preziosi come idee regalo, perché a volte possono trasmettere un messaggio o un augurio inadeguato. Cosa non regalare? Per esempio, uno dei regali da evitare è una spilla, perché in quanto capace di pungere è sinonimo di disgrazie e dolore.
Un altro regalo che porta male sono le perle. Il bon ton invita a non regalare mai le perle, considerate sin dall’antichità le lacrime di divinità o angeli, quindi un simbolo e presagio di tristezza. Regalare questo tipo di gioiello sarebbero di cattivo auspicio per chi le riceve, soprattutto se a donarle è un uomo ad una ragazza nubile. In teoria un uomo può regalare le perle a sua moglie ma ci sono dei pareri contrastanti. Dunque, per non fare brutta figura evita questa tipologia di doni.

Che si chiami bon ton, galateo o etichetta, accompagna l’umanità da diversi anni e con le sue regole di stile stabilisce le basi della buona educazione. Per quanto riguarda i gioielli, applicando i consigli sopra elencati eviterai di sicuro le figuracce. In sintesi: mai esagerare con la quantità di gioielli, indossare determinati accessori in certe ore del giorno, prediligi la sobrietà in determinati ambienti, evita come regali le spille e le perle.

 


Condividi questo articolo ora!